Ministero della Giustizia: proroga del termine per le domande dei tirocini formativi presso gli Uffici giudiziari

Pubblicato sul sito del Ministero della Giustizia un avviso per la proroga dei termini per la proposizione della domanda di borsa di studio per i tirocini formativi presso gli Uffici giudiziari al 25 agosto 2022.

Sul sito del Ministero della Giustizia è stato pubblicato un avviso relativo alla proproga dei termini per l'attribuzione di borse di studio per l'anno 2021 per tirocini formativi presso gli Uffici giudiziari . Il bando ex art. 73 del dl. n. 69/2013 era stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 83 dell'8 aprile 2022 e la proroga si riferisce ai tirocini svolti nel 2021 fino alle ore 24 del 25 agosto 2022 . La decisione di riaprire i termini deriva dalle diverse difficoltà riscontrate nell'inoltro e nella gestione delle domande degli interessati, anche da parte degli Uffici giudiziari. Nello specifico, la proroga permetterà le eventuali integrazioni necessarie e la gestione da parte degli uffici giudiziari. Nel corso di tale periodo gli utenti di back office di primo livello degli Uffici presso i quali sono presentate le domande, dovranno convalidare o respingere le domande, in modo da consentire ai tirocinanti di ripresentarle entro il nuovo termine del 25 agosto 2022. Alla scadenza del suddetto termine nessuna nuova domanda di borsa di studio potrà più essere presentata e si provvederà alla validazione di quelle ricevute, eventualmente rivolgendosi all'assistenza tecnica nel caso fossero necessarie integrazioni relativamente alla documentazione ISEE-U allegata dai richiedenti borsa, entro e non oltre il 9 settembre 2022. Per un maggiore approfondimento, si veda Il Ministero della Giustizia istituisce una piattaforma informatica per le domande per i tirocini formativi presso gli Uffici giudiziari