UCPI: avvocati penalisti in sciopero

Si terrà il 27 e il 28 giugno lo sciopero degli avvocati penalisti indetto dall’UCPI. Lo scopo è quello di incoraggiare un intervento legislativo a protezione dei principi del giusto processo.

La Giunta dell’Unione Camere Penali Italiane ha indetto un’ astensione degli avvocati penalisti nei giorni 27 e 28 giugno 2022. Lo scopo è quello di chiedere un intervento legislativo che tuteli l’attuazione dei principi del giusto processo. L’UCPI, infatti, ha denunciato la compromissione del diritto dell’ imputato di essere giudicato dallo stesso giudice che ha accolto le prove in dibattimento. Secondo l’Unione, si tratta di un accadimento processuale che ormai si verifica quotidianamente nelle aule di udienza, quale effetto devastante di regressive interpretazioni della disciplina processuale, che consentono di omettere la rinnovazione della prova in caso di mutamento del giudice .

Delibera del 14 giugno 2022 dell'UCPI