Italia-San Marino, siglato l’accordo di cooperazione giudiziaria

Si tratta del primo accordo di cooperazione giudiziaria in tema di esecuzione delle pene non detentive firmato con un paese extra UE.

Misure alternative alla detenzione, sanzioni sostitutive delle pene detentive e reinserimento sociale dei condannati, questi sono i temi su cui verte l’ accordo di cooperazione giudiziaria siglato da Marta Cartabia, il Ministro della Giustizia, a San Marino. Dopo l’accordo dei mesi scorsi sulle confische dei beni illeciti, oggi abbiamo sottoscritto quello sul reciproco riconoscimento in tema di misure alternative al carcere. Averlo sottoscritto con la Repubblica di San Marino mi fa particolarmente felice. Si tratta di un accordo che reputo molto importante, perché è ormai consolidato come la possibilità di accedere a misure alternative al carcere riduca il tasso di recidiva. Anche con la sottoscrizione di questo accordo contribuiamo a favorire il recupero di chi deve scontare una pena e contribuiamo a una società più sicura , ha affermato la Guardasigilli. Il testo dell’accordo, che è il primo in tema di esecuzione delle pene non detentive firmato con un paese fuori dall’UE, prevede l’esecuzione nello Stato di residenza o cittadinanza della persona interessata delle misure non detentive applicate dall’altro Stato. Durante il suo soggiorno a San Marino, il Ministro della Giustizia ha partecipato inoltre anche come oratore ufficiale della cerimonia di insediamento dei nuovi Capitani Reggenti. È per me un grande onore presenziare a questa cerimonia. Non è un momento formale, è un momento colmo di tradizione in cui si rinnovano gli impegni per i grandi valori della libertà , della democrazia , i valori repubblicani che qui sono presenti da tanti secoli e si tramandano di anno in anno. Valori che uniscono San Marino, l’Italia e tutta l’Europa e che in questo momento vogliamo riaffermare tutti con grande determinazione abbiamo visto quanto questi valori possano essere aggrediti facilmente , ha concluso la Guardasigilli. Video