Pianta organica flessibile distrettuale, firmato il decreto

Sono 179 i magistrati destinati alle piante organiche flessibili, di cui 125 sono destinati alle funzioni giudicanti.

Il Ministro della Giustizia, Marta Cartabia, ha firmato il decreto sulle piante organiche flessibili distrettuali , uno strumento istituito dalla l. n. 160/2019 che va incontro alle specifiche esigenze degli uffici giudiziari , come eventi imprevedibili, smaltimento dell’arretrato, riduzione delle pendenze e sostituzione di magistrati temporaneamente assenti. I magistrati destinati alle piante organiche flessibili sono 179 e di questi 125 sono destinati alle funzioni giudicanti e 54 a quelle requirenti , ripartiti nei diversi distretti di Corte d’Appello.

Decreto del Ministero della Giustizia del 23 marzo 2022