Giuliano Amato è il nuovo Presidente della Corte Costituzionale

Il Professore Giuliano Amato è stato eletto all’unanimità Presidente della Corte Costituzionale.

Sabato 29 gennaio 2022, la Corte Costituzionale si è riunita per eleggere il nuovo Presidente , nella figura di Giuliano Amato . L'ex presidente del Consiglio dei Ministri dal 1992 al 1993 e dal 2000 al 2001 , nominato giudice della Corte Costituzionale dal Presidente Napolitano nel 2013, rimarrà in carica otto mesi, fino alla scadenza del mandato come giudice della Consulta. Giuliano Amato, nato a Torino nel 1938, ha ricoperto prestigiose cariche istituzionali e dal 2013 ad oggi, ha redatto 171 decisioni della Corte Costituzionale. Si ricordano in particolare, i numerosi articoli sull'antitrust, le libertà individuali, le forme di governo e l'integrazione europea. Al neopresidente si deve la pronuncia del 2021 sulla trasmissione del cognome materno ai figli, evidenziando la particolare attenzione ai temi legati all'identità personale e ai diritti fondamentali. Come primo atto da Presidente, Giuliano Amato, ha nominato vicepresidenti i giudici Silvana Sciarra e Daria de Pretis, nonché il giudice Nicolò Zanon.