Maria Masi è la prima donna eletta come Presidente del CNF

Maria Masi è la prima donna ad essere stata eletta come Presidente del Consiglio Nazionale Forense in quasi 100 anni di vita dell’istituzione. Il suo primo intervento pubblico ci sarà oggi durante l’inaugurazione dell’anno giudiziario in Cassazione.

Maria Masi , avvocato civilista, è stata eletta all'unanimità come Presidente del Consiglio Nazionale Forense si tratta della prima donna , in quasi cento anni di vita dell'istituzione, ad essere alla guida del CNF . Desidero ringraziare tutti i consiglieri nazionali per la fiducia riposta in me. È una grande responsabilità, ma soprattutto un onore rappresentare l'avvocatura italiana, ancora di più in un periodo incerto e complicato come questo. Altrettanto grande sarà l'impegno del Consiglio nazionale forense e mio per affrontare il lavoro che abbiamo dinanzi , ha affermato Masi. Come vicepresidenti , invece, sono stati nominati Francesco Greco , già presidente dell'Ordine degli avvocati di Palermo e Patrizia Corona , presidente dell'Unione Triveneta dei Consigli dell'Ordine. Restano invariati gli altri ruoli dell'ufficio il consigliere segretario è l'Avv. Rosa Capria del Foro di Pisa, mentre il consigliere tesoriere è l'Avv. Giuseppe Iacona del Foro di Caltanissetta.