Al via l'apprendistato per gli assistenti revisori contabili

Firmato un protocollo d'intesa tra Confcommercio, sindacati e associazioni di categoria

La carriera dell'assistente revisore contabile avrà come tappa preliminare un'esperienza di due o tre anni in apprendistato che ne garantirà la professionalità. Lo ha stabilito il protocollo d'intesa siglato il 1 dicembre scorso tra Confcommercio, Asseprim, Assirevi e Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, che si inserisce nell'ambito del ccnl del terziario siglato il 2 luglio 2004 e che individua nel percorso formativo un tassello fondamentale per la formazione professionale dell'addetto revisore contabile e per l'acquisizione delle competenze di base per sostenere l'esame di stato per l'iscrizione al registro dei revisori contabili.

' ' -- -- Protocollo dintesaper la realizzazione dellapprendistatodegli addetti alla revisione contabiletraConfcommercio Assemprim AssirevieFilcams Cgil Finascat Cisl Uiltucs Uil 1 dicembre 2005