Comune, AssicuraMi tu!

AssicuraMi, la polizza dedicata agli anziani vittime di furto, scippo o rapina, verrà rinnovata fino a marzo 2014. È stata avviata, infatti, dal Comune di Milano la gara per garantire un rimborso a tutti gli over 70 residenti nel capoluogo lombardo e che abbiano un reddito personale lordo fino a 30mila euro.

L’assicurazione contro furti, scippi e rapine. Il 22 febbraio scorso è apparso un comunicato sul sito del Comune di Milano che ha confermato il rinnovo della polizza assicurativa, AssicuraMi, dedicata agli anziani vittime di furto, scippo o rapina. Ne possono beneficiare gli over 70 con reddito personale lordo fino a 30mila euro. L’amministrazione, inoltre, ha attivato un numero speciale presso la Centrale Operativa della Polizia locale, attivo 24 ore su 24, per chiedere aiuto o attivare la polizza assicurativa 02/88456893. Rinnovata l'assicurazione per over 70. Rilanciamo così un servizio che è un aiuto concreto agli anziani , ha dichiarato l’assessore alla Sicurezza e Coesione sociale, Polizia locale e Volontariato Marco Granelli. In pratica, oltre all’attività di presidio costante della Polizia locale, sempre in collaborazione con Polizia di Stato e Carabinieri, e alla capillare presenza dei Vigili di Quartiere, abbiamo deciso aggiunge - di rinnovare un'iniziativa che si è già dimostrata utile a molte persone . Una telefonata per assicurarsi. La nuova assicurazione, per la quale è stata attivata la gara, avrà le stesse condizioni praticate dalla polizza già esistente. Prima di tutto, è gratuita e, per poterne usufruire, basta una telefonata, a partire dal momento nel quale il reato è stato subito ed entro una settimana dalla data in cui si è fatta denuncia . Da 250 a 1.000 euro di copertura. In soldoni, il contributo erogato va da un minimo di 250 euro ad un massimo di 1.000, a seconda della tipologia di richiesta di rimborso. Infatti, AssicuraMi copre le spese per la riparazione della serratura di casa o per ricomprare alcuni oggetti, come occhiali, chiavi o cellulare. Ma non è tutto. L’assicurazione copre anche eventuali spese legali o sanitarie. La sicurezza prima di tutto. E comunque, assicura il Comune meneghino, sono attive sul territorio urbano 1.412 telecamere, delle quali 40 installate nel 2012 in più, per il 2013 è già previsto un investimento di 1 milione e mezzo per nuove 150 installazioni.