Istruzioni operative sui Fondi di solidarietà per gli addetti alla riscossione

L’INPS, con la circolare 11 gennaio 2017, n. 6, fornisce istruzioni operative sul Fondo di solidarietà bilaterale del personale addetto al servizio di riscossione dei tributi erariali, in particolare riguardo agli adempimenti procedurali legati all'assegno straordinario e alle modalità di composizione del flusso Uniemens.

Con la circolare 11 gennaio 2017, n. 6, l’INPS fornisce istruzioni operative sul Fondo di solidarietà bilaterale per il sostegno del reddito dell’occupazione e della riconversione professionale del personale addetto al servizio di riscossione dei tributi erariali d.m. 18 aprile 2016, n. 95439 . Assegno straordinario e flusso Uniemens. L’Istituto si concentra sui seguenti aspetti - Assegno straordinario requisiti di datore di lavoro e lavoratore, adempimenti della sede INPS che ha in carico la matricola aziendale, presentazione della domanda, modalità di calcolo dell’assegno straordinario, procedure di liquidazione, comunicazioni, erogazione e scadenza, regime tributario, contributi sindacali, contribuzione correlata all’assegno straordinario, cumulabilità, ricorsi amministrativi - Modalità di composizione del flusso Uniemens - Istruzioni contabili. Tra le novità, si segnala la diminuzione a 60 mesi del periodo massimo di fruizione dell’assegno straordinario da parte dei lavoratori beneficiari. Fonte www.lavoropiu.info

TP_LAV_17INPScirc6_s