Mutui più sicuri, i consigli dei notai e delle associazioni di tutela

Una guida realizzata dal Consiglio Nazionale del Notariato e dalle maggiori sigle di tutela dei consumatori apre un rapporto di collaborazione che proseguirà con altre pubblicazioni di immediata utilità

Informazioni chiare, comprensibili praticamente a chiunque, tutto quello che c'è da sapere prima perché saperlo dopo spesso è una spiacevole sorpresa di stipulare un mutuo ipotecario per l'acquisto della casa. È questo il contenuto di un fascicolo di ventiquattro pagine a colori, curato esteticamente ma soprattutto pratico e di veloce consultazione, realizzato dal Consiglio Nazionale del Notariato e dalle maggiori organizzazioni di tutela dei consumatori Adiconsum, Adoc, Altroconsumo, Assortenti, CittadinazAttiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori . Lo scopo prioritario della pubblicazione è quello di informare i consumatori sui problemi più frequenti che si incontrano nel cammino fino alla stipula di un mutuo per un acquisto di immobili e, naturalmente, su come evitare errori. Gli scenari di lettura riguardano infatti tutti gli step di un'operazione-tipo e trattano il contratto vero e proprio, il tasso di interesse e le spese accessorie, le condizioni, i tempi di istruttoria e quelli di erogazione, i vantaggi e gli svantaggi delle rinegoziazioni di un mutuo, la cancellazione dell'ipoteca, la detraibilità fiscale, le clausole vessatorie, che cosa accade se si pagano in ritardo rate di mutuo e altro ancora. Praticamente un vademecum su tutti gli aspetti dei mutui. Attenzione particolare - ovvia, visto chi ha realizzato la guida - è dedicata al ruolo ed alle competenze del notaio e anche alle forme di tutela preventiva che sia il professionista sia le Associazioni di tutela dei consumatori offrono in queste situazioni. L'iniziativa è il segno tangibile di una forte disponibilità del Notariato che ha accettato l'istituzione di un tavolo di lavoro e di confronto con l'associazionismo con finalità concrete e positive. Il primo frutto pratico è appunto la guida Mutuo Informato qui scaricabile, in formato Pdf, attraverso il documento correlato che, comunque, non resterà un'esperienza isolata. Seguiranno infatti altre Guide destinate al cittadino, realizzate in collaborazione tra Notariato e associazioni di tutela dei consumatori nell'intento di rendere trasparenti e comprensibili molti problemi con i quali spesso di si deve confrontare. Il ruolo del notaio deve essere sempre più aperto - ha commentato il Presidente del Movimento Difesa del Cittadino, Antonio Longo - a un rapporto di servizio per i cittadini, offrendo loro certezza del diritto e consigli per scelte più adeguate alle esigenze di chi stipula un mutuo per la casa, atto fondamentale nella vita delle persone e delle famiglie. Abbiamo apprezzato anche l'atteggiamento critico ma corretto avuto dai notai nei confronti della legge Bersani sulle liberalizzazioni. Il Notariato - ha aggiunto - è l'unica categoria di professionisti che si è anche aperta ad un rapporto organico e dialogante con le associazioni dei consumatori . m.c.

Consiglio Nazionale del Notariato e Associazioni dei consumatori Mutuo Informato - Indicazioni a chi richiede un mutuo ipotecario Formato Pdf