Mini ASpI 2012 per Vigili del Fuoco volontari: istruzioni dall’INPS

Con il messaggio n. 5330/2013, l'INPS ha fornito importanti chiarimenti in merito alle modalità applicative per l’erogazione dell'indennità di disoccupazione cd. Mini ASpI per l’anno 2012 a favore dei Vigili del Fuoco Volontari.

Indennità di disoccupazione. Con il messaggio 29 marzo 2013, n. 5330, l'INPS ha fornito importanti precisazioni riguardo alle specifiche operative relative all'indennità di disoccupazione cd. Mini ASpI per l’anno 2012 a favore dei Vigili del Fuoco Volontari. Vigili del fuoco volontari. Come si legge nel Messaggio emanato dall’ente previdenziale, è compito dei Comandi Provinciali VV.FF. provvedere all’invio all’INPS dei dati Uniemens relativi all’anno 2012. In particolare, al momento di compilazione della relativa domanda, si dovrà prestare attenzione a compilare il campo riservato alle note dove dovrà essere inserita la dicitura specifica personale volontario del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco . Domande da inviare tramite lo Sportello virtuale del cittadino. L’invio della domanda dovrà avvenire sia da parte dei lavoratori che da parte dei Patronati, mediante l’applicazione Sportello virtuale del cittadino. L’INPS informa che ciò è stato fatto al fine di agevolare le operazioni di definizione delle domande di indennità di disoccupazione.

TP_LAV_13messInps5330