La “buona scuola” all’attenzione del Consiglio dei Ministri

Il Consiglio dei Ministri si è riunito oggi, venerdì 7 aprile 2017, alle ore 11.30 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Gentiloni. All’attenzione del Governo, tra i vari temi trattati, vi è quello relativo alla buona scuola .

Si è riunito oggi, 7 aprile 2017, a Palazzo Chigi il Consiglio dei Ministri n. 22, sotto la presidenza del Presidente Paolo Gentiloni. Buona scuola. Il Governo, su proposta della Ministra dell’istruzione, dell’università e della ricerca Fedeli, ha approvato in esame definitivo 8 decreti legislativi di attuazione dell’art. 1, commi 180 e 181, l. n. 107/2015 recante Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti . I provvedimenti riguardano la formazione e l’accesso ai ruoli del personale docente della scuola secondaria e tecnica, la promozione dell’inclusione scolastica degli studenti con disabilità, la revisione dei percorsi dell’istruzione professionale, il sistema integrato di educazione e di istruzione per le bambine e per i bambini in età compresa dalla nascita fino ai 6 anni, l’effettività del diritto allo studio, la promozione della cultura umanistica e sostegno alla creatività, la disciplina della scuola italiana all’estero e, infine, la valutazione e certificazione delle competenze nel primo ciclo di esami di stato.