Bando 800 posti: ecco alcune informazioni utili per raggiungere la sede di esame

Se sei iscritto al concorso pubblico a 800 posti per assistente giudiziario il Ministero della Giustizia ti dà delle indicazioni su come raggiungere la sede di esame, accedere alla fiera e agli spazi destinati allo svolgimento della prova.

Ecco tutte le informazioni utili per raggiungere la sede di esame del concorso a 800 posti a tempo indeterminato per il ruolo di assistente giudiziario che il Ministero della Giustizia ha messo a disposizione sul sito ufficiale . Raggiungere la sede di esame La sede di esame come già noto è la Fiera di Roma ed è raggiungibile in diverse modalità. In auto Dal Grande Raccordo Anulare prendendo l’uscita 30, direzione Fiumicino e seguendo le indicazioni per Fiera Roma, dove potrete trovare un parcheggio comprensivo di 5000 posti auto. In treno Dalla Stazione Tuscolana, Tiburtina e Ostiense, collegate alle Linee A e B della Metropolitana, prendendo il treno FR1 direzione Fiumicino fermata Nuova Fiera di Roma, vicina all’ingresso Nord della Fiera, con la disponibilità anche del servizio di bus navetta che collega la fermata all’ingresso Nord e viceversa. In aereo Dall’aeroporto di Roma Fiumicino i collegamenti con la Nuova Fiera di Roma sono garantiti dal treno FR1 fermata Fiera Roma, ingresso Nord, dal taxi e dagli autobus Cotral W0001. In autobus Linea ATAC Linea 808 per Nuova Fiera Roma. Per accedere alla Fiera L’accesso alla Fiera sarà possibile dalle ore 8.00 per il turno mattutino e dalle ore 14.00 per il turno pomeridiano. I candidati dovranno accede alla Fiera dall’ingresso Nord, in via Portuense 1645 1647, Roma. I candidati con disabilità documentata e le candidate in stato di gravidanza o con esigenze di allattamento dovranno accedere all’ingresso Est, in via A. G. Eiffel Traversa via Portuense . Inoltre, per poter accedere, occorrerà essere muniti di un valido documento di riconoscimento, della ricevuta di presentazione della domanda e del codice fiscale. Per accedere gli spazi in cui si svolgerà la prova L’accesso agli spazi in cui si svolgerà la prova avverrà tramite appositi varchi soggetti a controllo con metal detector. In detti spazi, è assolutamente vietato introdurre carta da scrivere, appunti, libri, volumi, opuscoli, dispense, raccolte, testi normativi o pubblicazioni di qualunque specie, apparecchi elettronici telefoni, smartphone, tablet, notebook, ecc , borse, valige, bagagli, caschi e sigarette elettroniche. Chi non rispetterà il divieto sarà punito con l’esclusione dal concorso.