Lavoratori domestici: contributi per il 2017

Con la circolare n. 13/2017 l’ INPS informa che le fasce di retribuzione già previste per il 2016, sulle quali calcolare i contributi dovuti per i lavoratori domestici, sono confermate anche per il 2017.

Come calcolare i contributi? Oltre ad essere confermate le fasce di retribuzione pubblicate con la circolare INPS n. 16/2016, sulle quali calcolare i contributi dovuti per l’anno 2017 per i lavoratori domestici, l'Istituto indica sia l'importo dei contributi, sia i coefficienti di ripartizione per il 2017 In seguito è riportata anche la comunicazione dell’ISTAT sulla variazione percentuale nella misura del -0,1% dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie degli operai e degli impiegati tra il 2015 e il 2016. Sono indicati, poi, l’importo dei contributi e i coefficienti di ripartizione per il 2017 e, infine, i chiarimenti sulla regolarizzazione ad integrazione di un rapporto di lavoro domestico già denunciato per più di 24 ore a settimana. fonte www.lavoropiu.info

TP_LAV_17INPScirc13_s