Ordine degli avvocati di Napoli, urne chiuse: il più votato è Antonio Tafuri

Ben centosei i candidati. Solo in due hanno superato la soglia delle 2mila preferenze Tafuri, destinato alla presidenza, e Giuseppe Napolitano.

Rinnovo ai vertici dell’Ordine degli avvocati di Napoli. Tra il 28 gennaio e il 2 febbraio, difatti, si sono svolte le elezioni nel contesto del Palazzo di giustizia’ al Centro Direzionale’ per indicare i componenti del Consiglio destinato a rimanere in carica per il quadriennio 2019-2022. Ben centosei i candidati. Ad ottenere il maggior numero di voti 2.336, per la precisione è stato l’avvocato Antonio Tafuri, destinato ad assumere il ruolo di presidente. Sopra la soglia delle 2mila preferenze, poi, solo l’avvocato Giuseppe Napolitano, che ne ha raccolto 2.178. Ecco, infine, i nomi degli altri candidati eletti Dina Cavalli 1.782 voti Gabriele Esposito 1.774 Immacolata Troianiello 1.727 Elena De Rosa 1.718 Lucio Cricrì 1.667 Armando Rossi 1.566 Giacomo Iacomino 1.561 Maurizio Bianco 1.555 Giovanni Carini 1.483 Ilaria Criscuolo 1.473 Carmine Foreste 1.403 Roberto Fiore 1.366 Maria Giuseppina Chef 1.345 Luca Zanchini 1.302 Pasquale Altamura 1.247 Patrizia Intonti 1.232 Antonio Valentino 1.220 Nathalie Mensitieri 1.219 Hilarry Sedu 1.205 Luigi Aprea 1.172 Loredana Capocelli 1.156 Salvatore Impradice 1.136 Ilaria Imparato 1.130 .

Risultati_Elezioni_Consiglio_dell_Ordine_di_Napoli