Unioni civili e convivenze: prestazioni pensionistiche e previdenziali

Pubblicato il 21 dicembre 2016 il Messaggio INPS n. 5171 sull’applicazione dell’art. 1, l. n. 76/2016 su regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze. Dal 5 giugno 2016, infatti, il componente dell’unione civile è equiparato al coniuge anche ai fini del riconoscimento del diritto alle prestazioni pensionistiche e previdenziali e per l'applicazione della relativa disciplina.

Prestazioni pensionistiche e previdenziali. Pubblicato il 21 dicembre 2016 il Messaggio INPS n. 5171 sull’applicazione dell’art. 1 della l. 20 maggio 2016, n. 76 su regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze. L’INPS ricorda che, dal 5 giugno 2016, il componente dell’unione civile è equiparato al coniuge anche ai fini del riconoscimento del diritto alle prestazioni pensionistiche e previdenziali e per l applicazione della relativa disciplina. Le istruzioni procedurali sulla gestione delle prestazioni pensionistiche e previdenziali riconosciute ai destinatari in oggetto, verranno comunicate successivamente con un Messaggio dell’Istituto stesso. Fonte www.lavoropiu.info

TP_LAV_16INPSmsg5171_s