AGCOM e AGCM ancora più vicine nella lotta alle violazioni nei mercati delle comunicazioni elettroniche

Il Protocollo d’intesa annunciato tramite comunicato stampa del 13 gennaio 2017, integrativo del precedente protocollo quadro del 22 maggio 2013, è rivolto al rafforzamento della collaborazione tra le due Autorità, al fine di tutela dei consumatori nei rapporti con le imprese di comunicazione e i fornitori di servizi.

Un comunicato stampa congiunto AGCOM-AGCM del 13 gennaio 2017 da Roma annuncia la siglatura di un Protocollo di intesa tra le due Autorità in materia di tutela dei consumatori nei mercati delle comunicazioni elettroniche . Il protocollo d’intesa tra AGCOM e AGCM. Il Presidente dell’AGCOM, Cardani, e il Presidente dell’AGCM, Pitruzzella, hanno firmato un protocollo di intesa in materia di pratiche commerciali scorrette, al fine di disciplinare gli aspetti applicativi e procedimentali della reciproca collaborazione in materia di tutela del consumatore . La tutela menzionata nel comunicato stampa si focalizzerà sui rapporti tra i consumatori e le imprese di comunicazione e fornitori di servizi. A tal fine queste gli interventi previsti nel protocollo coordinamento degli interventi istituzionali segnalazione reciproca tra le due Autorità, nell’ambito dei procedimenti di propria competenza, di pratiche scorrette e violazioni ad opera di operatori dello specifico settore di cui si tratta e, infine, costituzione di un gruppo di lavoro permanente e scambio reciproco dei dati, documenti e informazioni sui procedimenti avviati.

PP_AMM_17ComStampa_AGCOM_agcm