“Lavoro autonomo”: la guida di Giuffrè e Corriere Economia per districarsi tra collaborazioni, partite IVA e voucher

La collana Il Diritto di tutti nata dalla collaborazione tra Giuffrè Editore e Corriere Economia per illustrare i diversi aspetti della vita quotidiana ed il relativo regime giuridico, prosegue con la guida Lavoro autonomo. Come orientarsi tra collaborazioni, partite IVA e voucher , in edicola da lunedì 6 marzo.

Cosa significa essere un lavoratore autonomo? Qual è la differenza rispetto al lavoratore subordinato e cosa sono le partite IVA, le collaborazioni coordinate e continuative e i voucher? Quali sono le implicazioni fiscali e previdenziali del lavoro autonomo? Questi, ed altri interrogativi, trovano una risposta nella nuova guida nata dalla collaborazione tra Giuffrè Editore e Corriere Economia Lavoro autonomo. Come orientarsi tra collaborazioni, partite IVA e voucher , in edicola da lunedì 6 marzo al presso di 7,90 euro, oltre al prezzo del quotidiano. Una guida essenziale e pratica. Negli ultimi anni, il campo del diritto del lavoro è stato caratterizzato dal susseguirsi di vari interventi normativi dalla Riforma Biagi del 2003, alla Riforma Fornero del 2012, fino al Jobs Act del 2015, ai quali si sono sommati orientamenti giurisprudenziali non univoci che hanno reso difficile trovare risposte certe sul tema. La guida illustra tutti gli aspetti del lavoro autonomo analizzandone i dettagli con un approccio essenziale e di pratico utilizzo per fornire tutte le indicazioni indispensabili a chi vuole orientarsi in un settore sempre più complesso e di stringente attualità. Gli Autori. Il volume è firmato da Marco Marazza, avvocato cassazionista, professore ordinario di diritto del lavoro nell’Università Universitas Mercatorum e nella LUISS Guido Carli Domenico De Feo, avvocato cassazionista, docente di diritto del lavoro e di diritto processuale del lavoro presso la Scuola di specializzazione dell’Università degli Studi di Teramo Walter Palombi, avvocato e dottorando di ricerca in diritto del lavoro presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata Carlo Dori avvocato ed esperto nella materia giuridica, fiscale e previdenziale relativamente ai redditi da lavoro dipendente, assimilato e autonomo Fabio D’Aversa, dottorando di ricerca ed esperto di privacy nel rapporto di lavoro, in particolare per quanto riguarda i profili giuslavoristici connessi all’utilizzo delle nuove tecnologie ICT.

PP_PROF_GuideCorriere_s