In GU la Legge sulla cybersicurezza

È stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 2 luglio 2024, numero 153, la legge numero 90/2024 recante “Disposizioni in materia di rafforzamento della cybersicurezza nazionale e di reati informatici.”

La suddetta legge prevede sanzioni ridotte per chi collabora con la giustizia, anche se è un recidivo le pene per i crimini informatici sono state rese più severe, con l'introduzione di nuove forme di estorsione e truffa cyber chi collabora con la giustizia riceverà attenuanti speciali l' aumento delle pene e delle circostanze aggravanti per i crimini informatici ad esempio, il reato di accesso abusivo a un sistema informatico o telematico è ora punito con una pena massima di dieci anni di carcere, il doppio rispetto al passato la diminuzione delle pene per i crimini informatici di minore entità misure per garantire la sicurezza negli accessi alle banche dati nei tribunali durante le ispezioni del Ministro della Giustizia. Per un maggiore approfondimento vedi anche le news Il ddl sulla cybersicurezza è legge Ddl in materia di rafforzamento della cybersicurezza nazionale e di reati informatici il sì della Camera .

Legge 28 giugno 2024, numero 90 G.U. del 2 luglio 2024, numero 153