Approvati i modelli di domanda per l’iscrizione nell’elenco dei mediatori esperti in giustizia riparativa

L’approvazione è avvenuta ieri ad opera del Direttore generale degli affari interni del Dipartimento per gli affari di Giustizia che ne ha disposto la pubblicazione sul sito internet del Ministero.

L' articolo 60, comma 2, del decreto legislativo 10 ottobre 2022, numero 150 prevede sia istituito presso il Ministero della giustizia l' elenco dei mediatori esperti in programmi di giustizia riparativa e l'articolo 93, comma 2, del medesimo decreto legislativo, prevede che, con decreto del Ministro della giustizia, di concerto con il Ministro dell'università e della ricerca, siano stabilite le modalità di inserimento in detto elenco dei soggetti in possesso dei requisiti di cui al comma 1 della stessa norma, nonché le modalità di svolgimento e valutazione della prova pratica valutativa. Il Direttore generale, visto il decreto del Ministro della giustizia di concerto con il Ministro del lavoro e delle politiche sociali e con il Ministro dell'università e della ricerca del 9 giugno 2023 pubblicato sulla G.U. 5 luglio 2023, numero 155, recante la Istituzione presso il Ministero della giustizia dell'elenco dei mediatori esperti in giustizia riparativa. Disciplina dei requisiti per l'iscrizione e la cancellazione dall'elenco, del contributo per l'iscrizione allo stesso, delle cause di incompatibilità, dell'attribuzione della qualificazione di formatore, delle modalità di revisione e vigilanza sull'elenco, ed infine della data a decorrere dalla quale la partecipazione all'attività di formazione costituisce requisito obbligatorio per l'esercizio dell'attività”, approva i modelli di domanda e ne dispone la pubblicazione sul sito internet del Ministero.

Decreto del 2 ottobre 2023 del Ministero della Giustizia