POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
sabato 07 dicembre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
PROFESSIONE

negoziazione assistita | 02 Febbraio 2015

Risoluzione alternativa delle controversie: i metodi alternativi sono un’esigenza?

di Giuseppe Chiaia Noya e Adriano Garofalo - avvocati

I nuovi metodi di risoluzione alternativa delle controversie in materia di risarcimento del danno da circolazione di veicoli e di natanti. Questo l’argomento principale dell’approfondimento, a firma degli avvocati Giuseppe Chiaia Noya e Adriano Garofalo.
L’approfondimento si divide in 7 punti chiave. Osservata speciale, la giustizia civile italiana, che sta vivendo un momento di difficoltà dovuto non tanto a problemi di adeguatezza delle norme processuali, quanto alla mancanza di strutture e mezzi che consentano lo smaltimento del contenzioso.
“Alternative Dispute Resolution”. Ormai è palese che il sistema giudiziario non è in grado di affrontare il carico processuale, per questo il Legislatore sta cercando di affidarsi a metodi alternativi  di risoluzione delle controversie: “Alternative Dispute Resolution” (ADR).
Lo Speciale, come già accennato, è diviso in 7 punti: 1) L’esigenza dei metodi alternativi di risoluzione delle controversie. 2) La risoluzione alternativa delle controversie nella riforma del 2014. 3) Il trasferimento in sede arbitrale delle controversie pendenti - cenni. 4) La convenzione di negoziazione assistita – nascita di un nuovo istituto. 5) La convenzione di negoziazione assistita facoltativa. 6) La convenzione di negoziazione assistita obbligatoria. 7) L’accordo raggiunto in sede di negoziazione assistita. 



— Negoziazione assistita: l’esigenza dei metodi alternativi di risoluzione delle controversie

— Negoziazione assistita: la risoluzione alternativa delle controversie nella riforma del 2014

— Negoziazione assistita: il trasferimento in sede arbitrale delle controversie pendenti

— Negoziazione assistita: la convenzione e la nascita di un nuovo istituto

— Negoziazione assistita: convenzione facoltativa

— Negoziazione assistita: la convenzione obbligatoria

— Negoziazione assistita: l’accordo raggiunto