POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 26 ottobre 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Scelti per voi

Il processo di esecuzione


Vai allo shop Vai allo shop

25 Ottobre 2019

Il processo di esecuzione

Nel suo aspetto pratico

di Pasquale Castoro, Nicola Castoro (€ 150; pagine XX - 1304)

Il volume. Il testo dell’opera è stato aggiornato dopo tre anni dalla sua precedente edizione, poiché con il d.l. n. 135/2018, convertito in l. n. 12/2019 è stata fatta una riforma, la quale, in tema di custodia dei beni pignorati, incide sulle modalità di svolgimento dell’espropriazione immobiliare. Con l’emanazione poi delle relative regole tecniche è stato reso operativo nell’ultimo periodo il portale delle vendite pubbliche che consente di realizzare le vendite immobiliari in forma elettronica.

 

Struttura e trattazione degli argomenti. All’interno del volume particolare spazio viene occupato dalla significativa giurisprudenza di legittimità sulle questioni giuridiche più controverse in materia di esecuzione forzata, così da consentire ai Giudici della Suprema Corte di fare il punto sugli argomenti più contrastanti.
Rilevante è poi la parte relativa alle cosiddette esecuzioni speciali, a seguito dell’intervento della Corte Costituzionale che ha dichiarato l’illegittimità del sistema delle esecuzioni esattoriali relative ai crediti tributari laddove non consentiva la proponibilità dell’opposizione all’esecuzione se non per dichiarare l’impignorabilità dei beni.