POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
mercoledì 13 novembre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Scelti per voi

Codice della disciplina privacy


Vai allo shop Vai allo shop

11 Ottobre 2019

Codice della disciplina privacy

di Luca Bolognini, Enrico Pelino (diretto da) (€ 149; pagine 1405)

Il volume. Il codice contiene una lettura organica della vigente disciplina in materia di privacy e protezione dei dati personali, oggi estremamente frammentata e vasta in UE e in Italia, consentendo così un’immediata interpretazione della materia attraverso l’analisi combinata della normativa europea e di quella nazionale, nonché dei provvedimenti dell’Autorità Garante. L’opera rappresenta uno strumento indispensabile per orientare il giurista nella comprensione di una disciplina tanto complessa.

 

Struttura e argomenti trattati. Il codice della disciplina privacy si compone di cinque parti, divise rispettivamente in: analisi della normativa europea e nazione, e-privacy, trattamenti a fini di prevenzione, indagine, accertamento e perseguimento di reati, misure per la sicurezza delle reti e dei sistemi informativi, lettura interpretativa delle regole deontologiche.

 

Autori. Ilenia Maria Alagna, Luca Bolognini, Francesco Capparelli, Marco E. Carpenelli, Gianmarco Cristofari, Adriano D' Ottavio, Ada Fiaschi, Luciana Grieco, Antonella Macinati, Melissa Marchese, Vito Michele Pavese, Enrico Pelino, Olimpia E. Policella, Carlo Rossi Chauvenet, Federico Sartore, Alessandra Toma, Selina Zipponi.