POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 22 luglio 2018
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS

Scelti per voi

Giudizio di cognizione


Vai allo shop Vai allo shop

21 Luglio 2017

Giudizio di cognizione

Regole, fattispecie e proposte

di Antonio Gerardo Diana (€ 45,00; pagine 386)

Il volume Giudizio di Cognizione – Regole, fattispecie e risposte, appartenente alla collana “Casi pratici – analisi e soluzioni”, scritto da A. G. Diana, rappresenta un validissimo strumento utile al lettore per orientarsi nell’alea giudiziaria.
Il testo, che per stessa ammissione dell’Autore ha come obbiettivo il descrivere una sintesi delle regole che governano il procedimento giudiziario, è rivolto alle esigenze sia del professionista, sia del decidente.

La struttura del volume. Lo scritto, coerentemente col fine che si propone, nella sua suddivisione in capitoli, riproduce fedelmente la sequenza logica e giuridica delle norme riguardanti il processo civile. Di immediata osservazione, anche lo stile interno ai vari capitoli, mirato a creare uno strumento dialogante, organizzato in modo da individuare la quaestio juris e le rispettive soluzioni.

L’Autore. Antonio Gerardo Diana è uno studioso dell’evoluzione dei diritti, Dottore in Giurisprudenza e in Economia e Commercio è autore di numerose opere, tra le quali si trovano: “Pignoramento presso terzi”, “Scioglimento giudiziale della comunione” e “Responsabilità ed effetti della CTU”.