POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
sabato 19 settembre 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Scelti per voi

Il nuovo divorzio


Vai allo shop Vai allo shop

07 Agosto 2015

Il nuovo divorzio

di Carlo Rimini (Pagine 256, € 32)

 

Nuove regole per il divorzio. Le novità introdotte dai recenti interventi legislativi in tema di diritto di famiglia, dalla l. n. 55/2015 sul c.d. divorzio breve al d.l. n. 132/2014 che ha introdotto il divorzio stragiudiziale, hanno completamente rivoluzionato i principi sanciti nella legge sul divorzio del 1970.
Il legislatore, infatti, pur avendo lasciato formalmente in vigore gli artt. 1, 2, e 3 della l. n. 898/1970, li ha svuotati di ogni significato. Non solo, i principi affermati nella legge del 1970 non trovano più riscontro nella prassi quotidiana dei nostri tribunali anche con riferimento ai presupposti del divorzio e ai suoi effetti nei rapporti patrimoniali fra i coniugi.
Il nuovo quadro normativo e giurisprudenziale nel dettaglio. Per orientarsi nel nuovo quadro normativo, Giuffrè Editore ha pubblicato l’opera in quattro volumi “La crisi della famiglia”, all’interno della collana “Trattato di diritto civile e commerciale” già diretto da A. Cicu, F. Messineo e L. Mengoni e continuato da Piero Schlesinger.
In particolare, “Il nuovo divorzio” offre una riflessione di grande attualità sulla natura del divorzio alla luce dell’aggiornamento dettato dalle ultime novità legislative.
Obiettivo del volume, infatti, è fornire un’analisi puntuale del nuovo istituto al fine di individuare le regole concrete che ne costituiscono il fondamento, talora anche in contrasto con le affermazioni formali ancora scritte nella legge e nelle massime della giurisprudenza di legittimità.
L’opera analizza fondamento, cause ed effetti del divorzio, e fornisce una panoramica dettagliata della disciplina dell’assegno divorzile e degli effetti patrimoniali che l’istituto produce al di là dell’assegno, soffermandosi infine sulle condizioni di modifica ed i patti che possono essere stipulati in vista del divorzio.