POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 18 gennaio 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Scelti per voi

Le impugnazioni nel processo civile


Vai allo shop Vai allo shop

30 Aprile 2014

Le impugnazioni nel processo civile

di Antonio Gerardo Diana (pagine 510; euro 54,00)

 

Il sistema italiano. Nonostante le sempre più frequenti riforme, che cambiano in continuazione codici, articoli e commi, il grave problema che colpisce il nostro sistema giudiziario rimane sempre lo stesso: la durata media eccessiva dei processi civili rispetto ai nostri vicini europei. Per cercare di risolvere la situazione, sono state introdotte numerose novità, tra cui un nuovo istituto, quello del giudice ausiliario, la rimodulazione della geografia giudiziaria ed un altro tentativo d’approccio alla mediazione civile, di cui è stata ripristinata l’obbligatorietà dell’esperimento del tentativo di mediazione, per una serie di conflitti, da parte della l. n. 98/2013. Questo istituto è ora previsto anche in sede d’appello, in quanto l’art. 5 della legge citata prevede la possibilità per il giudice di secondo grado di esperire il procedimento di mediazione.
Una luce nel buio. Con questa situazione normativa e processuale, in continua evoluzione, diventa sempre più difficile per gli operatori del settore, districarsi e comprendere quale sia il passo giusto da fare. In loro aiuto interviene Le impugnazioni nel processo civile, di Antonio Gerardo Diana, che razionalizza il quadro generale della Giustizia italiana ed analizza in maniera estremamente meticolosa tutti i profili riguardanti le impugnazioni civili.
36 capitoli per capire. Dopo una lucida analisi della normativa attuale, con uno sguardo anche alle ultime proposte che verranno sottoposte al giudizio del Parlamento, vengono esaminate anche le decisioni giurisprudenziali più recenti e gli ultimi sviluppi da parte della dottrina.
Questo supporto professionale si sviluppa in 36 capitoli, che chiariranno tutti i dubbi sorti sull’istituto dell’impugnazione civile.
L’autore. Antonio Gerardo Diana, autore di numerose opere in tema di diritto civile, di procedura civile e di diritto amministrativo. Si citano le più recenti: Manuale della nuova mediazione e conciliazione giudiziale: obbligatoria e facoltativa (coautore) [a cura di] C.M. Ferri (Padova, 2014); Le immissioni. Tipologie, azioni e tutele (Giuffrè, 2013); Il procedimento monitorio, II ed. (Padova, 2013).