POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
mercoledì 20 gennaio 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Scelti per voi

Codice Civile


Vai allo shop Vai allo shop

04 Aprile 2014

Codice Civile

di Pietro Rescigno (pagine 6419; euro 300,00)

 

IX edizione: la legge è un viaggio che cambia in corsa. Il tempo passa… le leggi cambiano: dall’ultima edizione, numerosi sono stati gli interventi legislativi che hanno adeguato in più punti la disciplina delle società quotate alla normativa comunitaria, in materie di sicura rilevanza sociale e di innegabile impatto economico. Da non dimenticare, poi, la riforma in materia di filiazione – l. n. 219/2012 – mirante a realizzare l’unicità dello stato di figlio e la l. n. 220/2012 relativa al condominio,i cui lavori sono ancora in progress. Proprio a seguito di queste novelle e con l’obiettivo di fornire all’interprete un agile e documentato strumento operativo, la IX edizione del Codice Civile, a cura di Pietro Rescigno, offre un’attenta analisi degli istituti principe del diritto privato, in attesa dei futuri contributi della giurisprudenza, in raccordo con l’elaborazione precedente e con le prospettive che si annunciano.
Guida alla consultazione. Il Codice presenta l'impostazione propria della Collana Le fonti del diritto italiano: testo dell'articolo, commento d'autore strutturato in sommario, paragrafi e sottoparagrafi, con relativa bibliografia di riferimento. Ciascun commento è condotto non solo sulla base delle opere di carattere generale ma anche dei più significativi contributi monografici su ciascun argomento. Per la giurisprudenza, si è cercato di privilegiare il richiamo a decisioni, non solo di legittimità.
Stile sintetico. Con il consueto stile sintetico, scevro da riferimenti a questioni di carattere esclusivamente teorico e definitorio ma di forte valenza pratica, e con il confronto continuo tra le opinioni della dottrina, vengono commentati tutti gli articoli del codice civile (con le relative disposizioni di attuazione), comprese le disposizioni sulla legge in generale. Il volume è completato dal commento alla legge sullo scioglimento del matrimonio (l. n. 898/1970). L'opera, come l'edizione precedente, si ripartisce in due volumi così confermandone l'agevole consultazione.
L’autore. Pietro Rescigno, emerito di diritto civile all'Università La Sapienza di Roma, è uno dei maggiori giuristi italiani. Ha contribuito allo sviluppo degli studi in moltissimi campi del diritto civile che assumono rilievo per la scienza giuridica nel suo complesso. Accademico dei Lincei, membro dell'Accademia delle Scienze di Bologna, dell'Istituto veneto di scienze, lettere ed arti, dell'Accademia Pontaniana di Napoli, dell'Istituto lombardo di scienze e lettere, dell'Accademia Peloritana di Messina, dell'European Academy, dell'Associazione Italiana dell'Arbitrato (A.I.A.), di cui presiede il Consiglio scientifico. Presidente del Comitato scientifico dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli. Già presidente dell’Irsi (Istituto di ricerche sullo Stato e le istituzioni) della Cisl; Componente della Consulta legale della Siae, ha fatto parte di commissioni e comitati scientifici presso il Ministero di Grazie e Giustizia e presso altre organizzazioni statali e internazionali. Dal 1951 esercita con notevole successo la professione di avvocato.