POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
giovedì 18 luglio 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
Osservatorio Processo Telematico

PCT - giurisprudenza | 10 Aprile 2019

La RAC dimostra l’avvenuta consegna del messaggio PEC ma anche degli allegati

di La Redazione

La disciplina del processo telematico esclude la possibilità di contestare l’avvenuta notificazione degli atti digitali una volta che il sistema abbia generato la ricevuta di avvenuta consegna (RAC), salvo l’espressa deduzione di errori tecnici riferibili al sistema ovvero una documentata contestazione di non corrispondenza tra quanto indicato dalla suddetta ricevuta e quanto effettivamente pervenuto al destinatario.  

(Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 1, ordinanza n. 9897/19; depositata il 9 aprile)

Procedimento prefallimentare… Lo ha ribadito la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 9897/19, depositata il 9 aprile pronunciandosi sul ricorso presentato dal titolare di una ditta individuale avverso la dichiarazione di fallimento pronunciata,...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.