POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 06 luglio 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
Osservatorio Processo Telematico

decreto coronavirus | 26 Maggio 2020

Processo amministrativo telematico: dal 3 giugno udienze con discussione da remoto

di La Redazione, da ilprocessotelematico.it

La Giustizia Amministrativa ha comunicato che le prime discussioni da remoto degli avvocati si terranno dal 3 giugno 2020 fino al prossimo 31 luglio, data a partire dalla quale si dovrebbe tornare alla celebrazione partecipata delle udienze.  

La Giustizia Amministrativa, con un comunicato datato 25 maggio 2020, ha fatto sapere che, alla luce delle nuove linee guida del Presidente del Consiglio di Stato relative al PAT, le prime discussioni da remoto degli avvocati si terranno a partire dal 3 giugno 2020.

 

Le udienze si svolgeranno con modalità telematica fino al prossimo 31 luglio, data a partire dalla quale si dovrebbe tornare alla celebrazione partecipata delle udienze.

 

Le linee guida offrono indicazioni relative all’interpretazione dell’art. 4 del d.l. n. 28/2020, utili a formulare l’istanza di discussione e ad esercitare le altre facoltà processuali previste dalla disposizione primaria (opposizione, richiesta di passaggio in decisione, deposito di note d’udienza), in modo da assicurare il corretto svolgimento del contraddittorio e la migliore organizzazione dell’udienza virtuale.

(Fonte: ilprocessotelematico.it)

 

 

Clicca qui per consultare la sezione dedicata al decreto Coronavirus

 

 



Qui il comunicato stampa della Giustizia Amministrativa del 25 maggio 2020