Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie
anche di terze parti.


Modifica l'impostazione dei cookie

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 20 novembre 2017
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
FAMIGLIA e SUCCESSIONI

separazione | 13 Novembre 2017

Esclusa la co-assegnazione della casa coniugale per il bene dei figli

A seguito della separazione personale dei coniugi, il marito ricorre in Cassazione avverso il rigetto della domanda di co-assegnazione della casa coniugale disposto dai Giudici di merito, i quali avevano ritenuto la richiesta contraria all’interesse dei figli.

(Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 1, ordinanza n. 26709/2017; depositata il 10 novembre)

Sul tema la Cassazione con ordinanza n. 26709/17, depositata il 10 novembre. Il caso. Il Tribunale di Mantova aveva dichiarato la separazione personale dei coniugi, disponendo, inoltre, l’affidamento condiviso dei figli minori ad entrambi...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.