POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
sabato 16 gennaio 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
<p>
	CIVILE e PROCESSO</p>

diritto bancario | 24 Novembre 2020

Contratto di leasing finanziario e accesso alla moratoria del d.l. n. 18/2020

Non basta un lieve ritardo nel pagamento di canoni per qualificare il credito come “inadempienza probabile”

di Eleonora M.P. Ruggieri - Avvocato

Secondo la circolare della Banca d’Italia n. 272 del 30 luglio 2008, per qualificare un credito nella sottocategoria delle inadempienze probabili non è necessario attendere il sintono esplicito di anomalie (ad esempio il mancato rimborso), laddove sussistano elementi che implicano una situazione di rischio di inadempimento del debitore. Tuttavia, in caso di contratto di leasing finanziario, in presenza di una scrittura privata con cui l’istituto creditore abbia concesso una rimodulazione della durata del leasing e dell’importo della rata del canone (sintomo della fiducia del creditore nell’adempimento), lievi ritardi (5/10 giorni) nel pagamento dei canoni non rappresentano una circostanza sufficiente al fine di poter qualificare il credito come inadempienza probabile.  

(Tribunale di Napoli, sez. Feriale, ordinanza dell’8 settembre 2020)

Così il Tribunale di Napoli con l’ordinanza dell’8 settembre 2020.   Il caso. Una società, che aveva in essere un contratto di leasing finanziario immobiliare, aveva inoltrato nella sua qualità di utilizzatrice...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.