POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 01 marzo 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
<p>
	CIVILE e PROCESSO</p>

codice della strada | 18 Gennaio 2019

Cartella esattoriale per infrazione stradale: conseguenze dell’omessa opposizione al verbale

di Laura Biarella - Avvocato del Foro di Perugia e Giornalista pubblicista

Qualora i verbali dai quali scaturiscono le sanzioni oggetto della riscossione esattoriale sono stati notificati da tempo, e senza che sia stata proposta tempestiva opposizione da parte dell’associazione proprietaria dei veicoli noleggiati, non è più possibile contestare la cartella sulla base di eccezioni che andavano fatte valere con la stessa opposizione.

(Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 2, ordinanza n. 1238/19; depositata il 17 gennaio)

E’ inoltre ininfluente la circostanza che l’associazione abbia comunicato, a seguito della notifica dei verbali, i nominativi dei locatari autori delle violazioni, poiché era comunque necessario proporre ricorso amministrativo al...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.