POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 23 ottobre 2018
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
CIVILE e PROCESSO

immigrazione | 12 Febbraio 2018

Rilascio del visto d’ingresso per ricongiungimento familiare anche in caso di matrimonio combinato

Respinte le obiezioni mosse dal Ministero degli Esteri. Legittima la richiesta presentata da un cittadino eritreo. Il fatto che le nozze siano state concordate tra le famiglie dei giovani coniugi non escludere la loro intenzione di costruire un nuovo nucleo familiare.  

(Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 1, ordinanza n. 3234/18; depositata il 9 febbraio)

Distante dall’abito mentale degli italiani, tuttavia la tradizione – presente in alcuni Paesi – del cosiddetto ‘matrimonio combinato’ non può metterne in discussione a priori il valore reale delle nozze. Esemplare,...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.