Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie
anche di terze parti.


Modifica l'impostazione dei cookie

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
giovedì 18 gennaio 2018
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
CIVILE e PROCESSO

codice della strada | 10 Gennaio 2018

Niente silenzio-assenso se il Comune tace sulla richiesta d’installazione di cartelloni pubblicitari su strada statale

In forza del combinato disposto tra la disciplina dettata dal codice della strada e quella prevista dal d.P.R. n. 407/1994 (Regolamento inerente alle norme sul procedimento amministrativo), l’operatività del silenzio-assenso è esclusa in relazione all’autorizzazione comunale di installazione di cartelloni o mezzi pubblicitari su strada statale.

(Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 2, ordinanza n. 285/18; depositata il 9 gennaio)

Così la Corte di Cassazione con ordinanza n. 285/18, depositata il 9 gennaio. Il caso. Il Tribunale di Teramo, in riforma della sentenza emessa dal Giudice di Pace di Notaresco, accoglieva l’appello proposto dal Comune di Roseto degli...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.