Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie
anche di terze parti.


Modifica l'impostazione dei cookie

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
sabato 18 novembre 2017
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
CIVILE e PROCESSO

PCT - giurisprudenza | 10 Novembre 2017

Deposito telematico prima del 30 giugno 2014: nullità o irregolarità?

Gli Ermellini si esprimono in tema di deposito telematico, in particolare vengono interrogati sulla validità del ricorso per l’opposizione allo stato passivo depositato in via telematica dal ricorrente e ritenuto inammissibile dai Giudici di merito per tardività.

(Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 1, ordinanza n. 26622/17; depositata il 9 novembre)

Sul tema la Cassazione con ordinanza n.26622/17, depositata il 9 novembre. Il caso. Il Tribunale di Napoli aveva dichiarato con decreto l’inammissibilità dell’opposizione allo stato passivo proposta da alcuni dipendenti di una...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.