Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie
anche di terze parti.


Modifica l'impostazione dei cookie

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 21 agosto 2017
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
CIVILE e PROCESSO

procura alle liti | 16 Giugno 2017

Legittimazione passiva dell’ente comunale in presenza di conferimento a terzi di procura generale ad negotia

di Samantha Mendicino - Avvocato

Il procuratore generale ad negotia, cui siano conferiti anche poteri di rappresentanza processuale, diviene titolare di una legittimazione processuale non esclusiva rispetto a quella originaria del rappresentato, il quale può subentrare e sostituirlo in qualunque momento del processo.

(Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza n. 14894/17; depositata il 15 giugno)

Così la Corte di Cassazione con la sentenza n. 14894/17, depositata il 15 giungo. La vicenda. Veniva convenuta in giudizio, da parte di un ente di gestione, per conto del Comune, una coppia chiedendo dichiararsi l'occupazione sine titulo,...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.