Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie
anche di terze parti.


Modifica l'impostazione dei cookie

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 28 marzo 2017
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
CIVILE e PROCESSO

normativa antisismica | 10 Gennaio 2017

L’immanente attualità del pericolo sismico e l’onere della sua prova

Una disputa tra vicini dà occasione alla Corte di Cassazione di ribadire l’orientamento giurisprudenziale prevalente in tema di apprezzamento della pericolosità derivante da costruzioni in violazione o inosservanza delle norme antisismiche.

(Corte di Cassazione, sez. II Civile, sentenza n. 198/17; depositata il 9 gennaio)

Così si è espressa la Corte di Cassazione con la sentenza n. 198/17 depositata il 9 gennaio. Il caso. Una coppia aveva realizzato un manufatto abusivo non conforme a disciplina antisismica e con accesso aperto direttamente sul terrazzo...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.