POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 28 febbraio 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
PROFESSIONE

Legal marketing: professionalmente evolvere | 24 Luglio 2020

Legal storytelling: trame e personaggi per migliorare le strategie della law firm

“Le persone sono mosse da storie più che da teorie legali” (Derrick Bell)

di Laura Biarella - Avvocato del Foro di Perugia e Giornalista pubblicista

Quando si racconta di dinamiche processuali o di pratiche pregresse, ponendo l’accento su alcuni risultati, pur se inconsapevolmente, si pratica la cosiddetta “narrativa legale”. Il lemma “narrazione” può risuonare del tutto inusuale nell’ambito delle professioni forensi, dove le attività coincidono con la stesura di un contratto, di un regolamento, o di un testamento, nella ricerca dei precedenti giurisprudenziali, nell’elaborazione di una tattica giudiziaria. Legal marketer e legal brand journalist impiegano efficacemente la narrazione, ritenendola un mezzo potente per persuadere i potenziali clienti, impattando emotivamente su chi ascolta. Nell’era del legal marketing creare storie rappresenta uno strategico driver emotivo per trasmettere informazioni e influenzare il comportamento dell’audience.  

  Quando si racconta di dinamiche processuali o di pratiche pregresse, ponendo l’accento su alcuni risultati, pur se inconsapevolmente, si pratica la cosiddetta “narrativa legale”. Il lemma “narrazione” può...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.