POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 15 dicembre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
PROFESSIONE

antiriciclaggio | 01 Aprile 2019

Antiriciclaggio, avvocati sempre più vincolati alla valutazione del rischio

di Gianluca Gambogi - Avvocato e Docente di diritto penale tributario presso la Scuola Polizia Tributaria Guardia di Finanza di Roma-Lido di Ostia

Come noto il 19 giugno 2018 è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea la Direttiva (UE) 2018/843, c.d. V Direttiva antiriciclaggio, con la quale viene ad essere sensibilmente modificata la IV Direttiva europea antiriciclaggio ovverosia quella n. 2015/849. E’ altresì noto che quest’ultima Direttiva è stata recepita nel nostro ordinamento dal d.lgs. 25 maggio 2017, n. 90, che ha integralmente sostituito il d.lgs. n. 231/2007.  

Cenni sulla nuova normativa europea. La nuova Direttiva antiriciclaggio, che dovrà essere recepita dagli Stati membri entro il 10 gennaio 2020, è, senza dubbio alcuno, frutto di un attento monitoraggio nel corso degli anni, da parte dell’Unione...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.