POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
venerdì 16 aprile 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
PROFESSIONE

professione forense | 12 Novembre 2018

Incarico al legale conferito dal segretario generale: valida la ratifica del suo operato

di Paola Di Michele - Avvocato

Nel caso in cui la Camera di Commercio contesti il potere del segretario generale in ordine al conferimento della procura generale alle liti ad un difensore, la volontà di ratificare il contratto di patrocinio concluso con il legale, di cui si contesta la regolarità della procura, emerge dal contegno della medesima Camera di Commercio, anche in termini di conseguenzialità logica, nella misura in cui ha conferito una valida procura al nuovo difensore il quale ha fatto proprie le deduzioni, le domande e le produzioni fatte sino a quel momento dall’avvocato revocato; così ponendo in essere un comportamento concludente inconciliabile con la volontà di rifiutare l’operato del proprio segretario generale.

(Corte di Cassazione, sez. II Civile, sentenza n. 28753/18; depositata il 9 novembre)

La Suprema Corte di Cassazione, seconda sezione, con la pronuncia n. 28753 depositata in cancelleria in data 9 novembre 2018, è stata chiamata a pronunciarsi in materia di contratto di patrocinio stipulato tra un legale ed una Pubblica amministrazione,...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.