POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - DOTT. A. GIUFFRÈ EDITORE S.p.A.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
giovedì 21 giugno 2018
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
PROFESSIONE

professione forense | 12 Ottobre 2017

Contributi previdenziali avvocati: si avvicina la scadenza del 31 ottobre

Cassa Forense ricorda che il 31 ottobre scade il termine per il pagamento dei bollettini MAV relativi a contributi previdenziali di vario genere. I circa 19.000 avvocati interessati, quasi tutti neo iscritti, riceveranno una lettera da Cassa Forense con uno o più bollettini MAV.

Per facilitare il versamento, la Cassa ha realizzato 3 diversi bollettini MAV, tutti con scadenza 31 ottobre, aventi rispettivamente le denominazioni “contributi anno in corso e rateazioni”, “contribuiti anni precedenti” e “ altri contribuiti”.
Inoltre, per aver il dettaglio dei conteggi delle somme richieste a ciascun iscritto interessato alla scadenza, è possibile consultare la sezione Accesso Riservato del sito di Cassa Forense.