Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie
anche di terze parti.


Modifica l'impostazione dei cookie

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
lunedì 22 dicembre 2014
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
PROFESSIONE

abrogazione delle tariffe forensi | 23 Febbraio 2012

Onorari avvocato: come determinare le competenze di lite?

di Alessandro Villa - Avvocato

  A seguito dell’abrogazione delle tariffe forensi, ai sensi dell’art. 9 d.l. 1/2012, il Giudice per la liquidazione del compenso all’avvocato può fare riferimento all’art. 2233 c.c. non in via diretta ma quale parametro di riferimento dell’artt. 91 e seguenti c.p.c.. Ne consegue che, salvo che agli atti del processo non risulti un diverso accordo tra il cliente non soccombente e il proprio difensore, il Magistrato almeno per le attività difensive compiute fino alla data di entrata in vigore dell'art. 9 d.l. 1/2012 potrà continuare a far riferimento alle tabelle allegate al D.M. 127/2004 quale criterio di stima del costo presumibile della difesa tecnica.

(Corte di Appello di Palermo, nota 6 febbraio 2012)

(Tribunale di Urbino, sez. Civile, sentenza 6 febbraio 2012)

  Aspettando la riforma legislativa... Come di sovente accade il Governo italiano, nell’introdurre novelle normative, è maggiormente interessato all’opinione pubblica piuttosto che a una effettiva razionializzazione della...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.