POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
mercoledì 27 gennaio 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
PROFESSIONE

MAGISTRATI | 28 Ottobre 2005

Ordinamento giudiziario: fuoco ad alzo zero dell'Anm sui decreti attuativi

In audizione alla commissione Giustizia del Senato la giunta ribadisce le critiche: scuola della magistratura contro la Costituzione, consigli giudiziari mortificati, incarichi direttivi con corsie preferenziali, eccesso di delega per la Cassazione

(Anm, «Osservazioni allo schema di D.Lgs. "Disciplina del conferimento degli incarichi direttivi»)

(Anm, «Osservazioni allo schema di D.Lgs. "Modifica dell'organico della corte di cassazione»)

(Anm, «Osservazioni allo schema di D.Lgs "Istituzione della scuola superiore della magistratura»)

(Anm, «Osservazioni allo schema di D.Lgs. "Disciplina dei consigli giudiziari»)

Riforma dell'Ordinamento giudiziario, l'Anm concentra le proprie critiche sui decreti attuativi. Tuttavia le perplessità espresse in occasione dell'approvazione della legge delega (la 150/05) sono le stesse che mercoledì scorso il sindacato delle toghe...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.