POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
giovedì 18 luglio 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
COMUNITARIO e INTERNAZIONALE

notificazioni | 28 Marzo 2019

La CGUE sulla liberalizzazione delle notifiche di atti giudiziari

di Giulia Milizia

Il combinato degli artt.7 §. 1, prima frase e 8 Direttiva 97/67/CE (modificata dalla Direttiva 2008/6/CE), concernente regole comuni per lo sviluppo del mercato interno dei servizi postali comunitari e il miglioramento della qualità del servizio, deve essere interpretato nel senso che esso osta a una norma di diritto nazionale che riconosce come equivalente alla presentazione di un atto processuale dinanzi all’organo giurisdizionale interessato soltanto il suo deposito presso un ufficio postale dell’unico operatore designato per fornire il servizio postale universale, e ciò senza giustificazione oggettiva inerente a ragioni di ordine pubblico o di sicurezza pubblica. Un’autorità pubblica, considerata un’emanazione di uno Stato membro, non può invocare questa Direttiva, in quanto tale, nei confronti di un singolo.  

(Corte di Giustizia UE, Quarta Sezione, sentenza 27 marzo 2019, C-545/17)

È quanto deciso dalla Corte di Giustizia nella sentenza EU:C: 2019: 260, C-545/17 del 27 marzo.   Il caso. Un operaio agricolo polacco, infortunatosi sul lavoro, citava vittoriosamente in giudizio il Fondo per la previdenza sociale...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.