POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 19 aprile 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
COMUNITARIO e INTERNAZIONALE

DIRITTI UMANI | 23 Marzo 2005

Amnesty bussa all'Europa e insiste: quelle di Lampedusa sono deportazioni

L'organizzazione umanitaria ritiene violati dall'Italia (con i rimpatri forzati, senza analisi dei casi) gli obblighi sullo statuto dei rifugiati. Il Viminale aveva già replicato con durezza alle critiche (identiche) mosse dall'Acnur

I clandestini recentemente sbarcati a Lampedusa e, in parte, rimpatriati d'urgenza sono stati trattati in conformità al diritto umanitario? Le espulsioni collettive, senza il previo accertamento di situazioni individuali, hanno violato gli obblighi dell'Italia...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.