POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 20 ottobre 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
COMUNITARIO e INTERNAZIONALE

PRIVACY | 06 Novembre 2003

Dati sensibili, allarme di Statewatch sui cedimenti Ue nella tutela

L'organizzazione rileva alcuni punti deboli nelle protezioni, dall'uso dei dati biometrici al crescente scambio internazionale anche per fini anticrimine

(Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Newsletter n. 188 - notiziario settimanale)

Ventidue punti "deboli" nella tutela dei diritti fondamentali nell'Unione Europea. A evidenziarli è Statewatch (www.statewatch.org), una organizzazione no-profit che si occupa di monitoraggio della situazione europea nel settore. Gli argomenti al centro...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.