POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 19 aprile 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
AMMINISTRATIVO

decreto coronavirus | 24 Novembre 2020

In Gazzetta il rifinanziamento delle misure a sostegno delle imprese colpite dall’emergenza COVID

di La Redazione

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 23 novembre 2020, n. 291 il d.l. n. 154/20 recante «Misure finanziarie urgenti connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19». Tra le principali misure è stato previsto il rifinanziamento delle misure a sostengo delle imprese colpite dall’emergenza sanitaria.

Ha trovato pubblicazione in Gazzetta Ufficiale il decreto-legge del 23 novembre 2020, n. 154 recante «Misure finanziarie urgenti connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19». Il decreto, vigente a partire da oggi, 24 novembre 2020, prevede anzitutto il rifinanziamento delle misure a sostegno delle imprese colpite dall’emergenza sanitaria.

 

In particolare, il fondo di cui all'art. 8, comma 2, d.l. n. 149/2020 è stato incrementato di 1.450milioni di euro per l'anno 2020 e di 220,1 milioni di euro per l'anno 2021. Non solo, tra le novità che il decreto prevede vi è l’integrazione all’allegato 2 del d.l. n. 149/2020 con le attività di commercio al dettaglio di calzature e accessori, così come ha stabilito proprio il Consiglio dei Ministri lo scorso 20 novembre.

 

Il testo si occupa poi di individuare nuove misure anche con riguardo alla solidarietà alimentare e l’acquisto e la distribuzione di farmaci per la cura di pazienti COVID.

 

Non mancano, infine, disposizioni finanziarie e ulteriori unità concorrenti alla determinazione dei saldi di finanza pubblica del conto economico consolidato delle Pubbliche Amministrazioni.



Qui il decreto-legge del 23 novembre 2020, n. 154; in G.U. del 23 novembre 2020, n. 291