POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 02 giugno 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
AMMINISTRATIVO

stalking | 07 Aprile 2020

Quali misure sono attuabili per tutelare le vittime dello stalking e del cyberstalking?

di Giulia Milizia

La sentenza qui annotata ha il pregio di approfondire e dare delucidazioni sui vari strumenti invocabili, in sede amministrativa e penale, dalle vittime di stalking e cyberstalking, delineandone le condizioni per la loro applicabilità. Questi reati, soprattutto il cyberstalking, come attestato da studi e dossier dell’ONU, del COE e da una recente sentenza della CEDU (Buturuga c. Romania dell’11/2/20), sono in costante aumento tanto da essere visti come una piaga sociale.  

(TAR Puglia, sez. II, sentenza n. 439/20; depositato il 23 marzo)

È questo il punto focale su cui s’incentra la sentenza del TAR Puglia sez. II n.439 pubblicata il 23 marzo con cui ha respinto il gravame dell’ammonimento del Questore, presentato da un uomo accusato di perseguitare, anche online,...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.