POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
giovedì 13 agosto 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
AMMINISTRATIVO

amministrazione della giustizia | 12 Febbraio 2020

Giudici di Pace: nuova astensione dalle udienze

di La Redazione

UNAGIPA e ANGDP hanno proclamato una nuova astensione parziale dalle udienze civili e penali a partire dal 24 febbraio 2020 al 21 marzo 2020. L’iniziativa si inserisce nella battaglia avviata dalla magistratura onoraria per la modifica della recente riforma Orlando e per l’osservanza delle norme comunitarie in tema di lavoro e fa seguito alle conclusioni dell’Avvocato Generale della CGUE depositate nella causa C-658/18.

«Ai fini dell’applicazione della direttiva sull’orario di lavoro, la nozione di lavoratore non può essere interpretata in modo da variare a seconda degli ordinamenti nazionali, ma ha una portata autonoma propria del diritto dell’unione. Pertanto, contrariamente a quanto sostenuto dal governo italiano, il fatto che l’attività dei giudici di pace abbia natura onoraria ai sensi del diritto nazionale non può essere rilevante». Lo ha affermato l’Avvocato Generale Kokott nelle conclusioni relative alla causa C-658/18, depositate il 23 gennaio e richiamate nella lettera di proclamazione dell’astensione dei giudici di pace dalle udienze civili e penali, firmata da UNAGIPA e ANGDP, dal 24 febbraio 2020 al 21 marzo 2020.