POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 17 febbraio 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
AMMINISTRATIVO

notificazioni | 07 Febbraio 2020

Aggiornate le linee guida per i corsi di formazione degli addetti alle notifiche a mezzo posta di atti giudiziari

di La Redazione

Il Ministero della giustizia ha reso noto l’aggiornamento del 5 febbraio 2020 del testo delle linee guida relative ai corsi di formazione per gli addetti alla notifica a mezzo posta degli atti giudiziari e delle violazioni del codice della strada.  

Il Ministero della giustizia ha reso noto il nuovo testo delle linee guida che sostituisce la precedente pubblicazione del 12 marzo 2019 relativa ai corsi di formazione per gli addetti alla notifica a mezzo posta degli atti giudiziari e delle violazioni del codice della strada.
L’aggiornamento del 5 febbraio 2020 prevede la gestione dei corsi di formazione in capo alle società titolari di licenza individuale speciale di cui all’art. 1 d.m. 19 luglio 2018 del MiSE, con l’obbiettivo di garantire una completa e adeguata formazione degli addetti all’accettazione, al recapito e alla consegna degli atti in materia di notificazione a mezzo posta degli atti giudiziari e delle violazioni del codice della strada.
I corsi avranno la durata complessiva di 40 ore e saranno articolati in due sessioni, di 20 di teoria e 20 di attività pratiche, con prova di esame finale.